Verso il mare aperto

Porto Corsini,  martdì 17 luglio – Bagno Mara

E’ proprio il caso di dire che le donne, e gli uomini, dalla costa adriatica cui si affaccia il Bagno Mara, hanno seguito rotte diverse per raggiungere terre lontane, l’Albania, l’Africa Mediterranea, l’India, il Madagascar…virtualmente guidate dalle parole di Osiride, Caterina, Anna, che spaziano dalla letteratura, alla storia, alla cultura, all’economia. Anche la lettura di recensioni di libri selezionati, immagini in videoproiezione, testimonianze di volontari concorrono a mettere sotto gli occhi di tutti condizioni di vita dura, quasi ancora di sopravvivenza, società in transito tra conservazione e innovazione, economie primarie sottoposte all’attacco della globalizzazione. Ma emerge anche la forza delle donne, la loro capacità di inventarsi strategie innovative, la voglia di battersi contro l’oppressione per la difesa della loro dignità, dei loro diritti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...